Stai leggendo
Complete Linux Installer: Trasformare Android in un computer Linux

Complete Linux Installer: Trasformare Android in un computer Linux

di Vittorio Tiso26 dicembre 2013

Complete Linux Installer

Zac Powell è lo sviluppatore di Complete Linux Installer, un’app che ci permette di trasformare ogni dispositivo, sia esso uno smartphone o un tablet, Android in un terminale Linux emulando il sistema operativo, ma risulta ancora acerba sotto molti aspetti e al fine di colmare tali mancanze il suo creatore ha ora lanciato un nuovo progetto che permetterà di trasformare i device Android in un vero computer Linux completo di tutte le sue funzioni.

Il progetto indiegogo, che ricalca il progetto iniziale di Complete Linux Installer che permette al momento di scegliere fra varie distribuzioni di Linux quali Ubuntu, Debian e Fedora, ha come obiettivo quello di convergere l’app originaria in una versione completa di Linux che integri anche il supporto HDMI in modo da poter connettere i device a schermi di dimensioni maggiori, che sia in grado di dare pieno supporto al reparto audio e che supporti messaggi ed email.

La differenza da Ubuntu per telefoni e il precedente Complete Linux Installer risiede nel fatto che non sarà necessario lo switch completo del sistema operativo mantenendo quindi la possibilità di utilizzare Android sui nostri device.

Il progetto indiegogo al fine di essere portato a termine sta eseguendo una raccolta fondi con un obiettivo di 1500 sterline, circa 1800 euro, al termine della raccolta Zac inizierà a lavorare su una ROM Android per Nexus 4, i passi successivi del progetto sono al raggiungimento delle 2000, 3000 e 5000 sterline l’aggiunta di device quali Xperia Tablet Z, Nexus 5, Nexus 7 e Nexus 10.

Le donazioni richieste sono piuttosto basse, dalle 2 alle 40 sterline, e daranno in futuro accesso a diverse feature e varie forme di priorità.

Se siete interessati trovate tutte le informazioni sul progetto in questa pagina, se il progetto vi piace considerate la possibilità di fare una piccola donazione.

Vi lasciamo infine con un video che mostra tutto il potenziale di questo progetto.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.