Stai leggendo
Google al lavoro su nuove Camera API per Android con burst shot, face detection e RAW

Google al lavoro su nuove Camera API per Android con burst shot, face detection e RAW

di Vittorio Tiso19 novembre 2013

Camera API

Google aveva promesso una camera rivoluzionaria su Nexus 5 ma così non è stato, potremmo però vederla presto grazie alle nuove Camera API in fase di sviluppo.

La nuova interfaccia introdotta con Android 4.3 e successivamente rinnovata con Android 4.4 ha reso la fotocamera del sistema operativo di casa Google moderna e ottimamente utilizzabile ma mancano ancora alcune funzioni importanti e già supportate su versioni di Android personalizzate dai produttori.

Secondo Ars Technica Google sarebbe al lavoro sulle nuove Camera API per Android che potrebbero essere rilasciate direttamente per KitKat. Tali nuove librerie introdurranno, probabilmente, nuove features avanzate come il supporto alle immagini RAW, il per-fame control hardware, la rilevazione dei volti e la burst mode.

Google starebbe lavorando al progetto da dicembre 2012 e doveva rilasciare queste API con Android KitKat ma il ritardo è stato probabilmente dovuto a problemi di compatibilità hardware al fine di renderle utilizzabili sul maggior numero possibile di device.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.