Stai leggendo
iPhone5 Vs IPhone5S, basta una lettera per fare la differenza?

iPhone5 Vs IPhone5S, basta una lettera per fare la differenza?

di Vittorio Tiso26 settembre 2013

IPhone5 Vs IPhone5S, basta una lettera per fare la differenza?

Dopo il 20 settembre molta gente sta guardando il proprio iPhone5 ponendosi la domanda, “che faccio, ti cambio o ti tengo?”. In questo post cercheremo di dare una risposta a voi che non sapete cosa fare, ovviamente quanto scritto rappresenta un’opinione personale.


 

Principali differenze tra iPhone5 e iPhone5S

La differenza tra questi due smartphone è meramente tecnologica, entrambi mantengono lo stesso design (cambiano leggermente i colori tra l’uno e l’altro),  ma a livello interno i cambiamenti apportati al nuovo modello sono importanti:

  • Nuovo processore A7 a 64 bit, due volte più potente del suo predecessore A6 dell’Iphone5;
  • Coprocessore M7 per gestire i sensori dell’iPhone;
  • Flash dual e opzioni della fotocamera migliorate;
  • Sensore Touch ID nel tasto home che riconosce la vostra impronta digitale.

Bastano questi cambiamenti per passare da un iPhone5 a un iPhone5S?

Anche se il 5S è un ottimo prodotto, le sue novità non bastano per sborsare la grande quantità di denaro (tra 699 e 899 euro in funzione della memoria) richiesta dalla compagnia della mela per cedervi il loro gioiello, d’altronde l’iPhone5 è un modello con meno di un anno di vita che per ora non presenta problemi  di velocità o di funzionamento.

 Le nuove caratteristiche dell’iPhone5S valgono tanto denaro?

Se non hai un iPhone5 sicuramente sì, ma i cambiamenti si noteranno appena per chi già lo possiede:

  • Il nuovo processore A7 si farà notare in applicazioni o giochi MOLTO esigenti;
  • Vi accorgerete di avere il coprocessore M7 solo se siete sportivi e usate l’iPhone per lo sport, altrimenti migliora soltanto qualcosa nella gestione della batteria;
  • Per quanto riguarda il flash dual e tutta la nuova tecnologia legata allo slow-motion è un argomento piuttosto personale, se siete amanti della fotografia forse potreste scegliere di spendere 700 euro, ma farete sempre video in slow-motion o foto di notte?

A nostro parere non vale la pena cambiare l’iPhone5 con il 5S, tuttavia si può considerare che la vendita dell’iPhone5 potrebbe essere un buon affare: sebbene sarà sostituito dall’iPhone5C non si svaluterà tanto presto. Quindi, a conti fatti, potreste acquistare l’iPhone5S ad un prezzo un po’ più basso.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.