Stai leggendo
Nexus 10 2: il nuovo Nexus-tablet sarà prodotto da ASUS

Nexus 10 2: il nuovo Nexus-tablet sarà prodotto da ASUS

di TheJayS19 settembre 2013

Nexus 10

Poche ore fa sono emersi nuovi rumors riguardanti il prossimo Nexus 10. Secondo un tweet di @Rage06, subito retweetato dal noto e affidabile @evleaks, il prossimo Nexus 10 sarà prodotto da ASUS e non più da Samsung.


Le indiscrezioni non si fermano qui, infatti secondo il tweet, che riprende uno screenshot dello stock di magazzino di PCWorld, il prossimo Nexus 10 sarà venduto a £349,99 (in Regno Unito) e, come dice la descrizione dell’articolo, sarà appunto prodotto da ASUS.

 

Nexus 10

Nexus 10 e ASUS: rumors direttamente dalla fonte!

Questo tweet contrasta con le precedenti indiscrezioni di Sunday Pichai che aveva sostenuto una conferma di Google per la produzione dei Nexus tablet affidata a Samsung.

Non ci resta che aspettare comunicati ufficiali che probabilmente arriveranno intorno alla fine di ottobre in concomitanza con le presentazioni di Nexus 5 e di Android 4.4 KitKat. Staremo a vedere se Google preferirà continuare la partnership con Samsung o se vorrà consolidare le relazioni con ASUS, già avviate con la co-produzione di Nexus 7. Questo cambio potrebbe avere anche risvolti più importanti, visto che Google sta sempre più affidando i propri device ad LG ed ASUS abbandonando il colosso coreano. Samsung potrebbe così diventare un competitor dell’impero di Mountain View, ingenerando potenzialmente interessanti risvolti anche nel comparto mobile OS.

Voi chi preferireste ASUS o Samsung?

Source: @Rage06, Ausdroid

Enjoy!

Jay S

 

 

Riguardo al nostro autore
TheJayS
Jay S è un non-piu'-giovine laureato in economia che lavora come internal auditor in una multinazionale americana in quel di Londra. Questo suo creativissimo lavoro gli concede abbastanza ore libere, e in queste ore a sua disposizione coltiva campi ricchi di passione nerd, che spaziano dalle piantagioni di computer e telefonia, a quelle di serie tv, film, musica e libri...senza mai trascurare il suo amore per l'economia. Viaggiando spesso per lavoro e vivendo in UK riesce a provare ed acquistare molti gadget high-tech prima che escano nel mercato italiano.
  • Massimo

    Meglio così, a mio parere con il mercato diversificato si permette maggiore scelta e più competizione comporta un calo dei prezzi

    • Jay S

      concordo pienamente, e in più si accelera il processo di evoluzione tecnologica ingenerato dal creare valore aggiunto nei propri prodotti!

  • Pingback: Asus Nexus 10 altre conferme da Currys ed il prezzo UK | OutOfBit()