Stai leggendo
Aggiornamento per i MacBook Pro 15” risolve il problema del video

Aggiornamento per i MacBook Pro 15” risolve il problema del video

di Vittorio Tiso25 ottobre 2011

L’ultimo aggiornamento software per i MacBook Pro 15” risolve il problema del congelamento del video

Alcuni utenti che acquistarono un MacBook Pro da 15 pollici tra aprile 2010 e febbrario 201,1 hanno riscontrato uno strano problema al monitor. Durante l’utilizzo del computer la schermata si bloccava o congelava totalmente.



Dopo molte lamentele, la Apple ha deciso di lanciare un update per cercare di risolvere questa fastidiosa problematica. Se fate parte dei pochi sfortunati, vi conviene mettere in download e MacBook Pro Video Update 1.0. Potrete svolgere tale operazione solo se avete un computer con Mac OS X 10.7.2 installato. Se, invece, possedere il sistema operativo Mac OS X Snow Leopard dovrete necessariamente rivolgermi all’assistenza telefonica, oppure potrete prenotare un appunto all’Apple Store più vicino.

Quindi, solo coloro che hanno aggiornato il loro ambiente potranno mettere in download l’aggiornamento rilasciato dall’azienda.

La casa della mela morsicata ha rassicurato gli utenti dichiarando che solo pochissimi computer, progettati in quel lasso di tempo, sono colpiti dal problema del congelamento del video.

Informazioni su:
Update per MacBook Pro 15”, risolto il bug del video
Titolo
Update per MacBook Pro 15”, risolto il bug del video
Descrizione
L'ultimo aggiornamento software per i MacBook Pro 15” risolve il problema del congelamento del video e problemi di freezing

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.