Stai leggendo
Browser: la crescita di Safari supera quella di Google Chrome

Browser: la crescita di Safari supera quella di Google Chrome

di Vittorio Tiso3 agosto 2011

I tempi che vedevano Internet Explorer posizionato in prima posizione fra i browser più utilizzati sono ormai passati. Nel 2010 IE ha perso decisamente la sua egemonia venendo surclassato dal nemico Mozilla Firefox. E’ la volpe di fuoco a detenere la medaglia d’oro. La situazione potrebbe, però, cambiare in fretta.

Un altro browser potrebbe destabilizzare l’attuale posizione di Firefox: Google Chrome. Per adesso il programma non si trova fra le prime posizioni, ma la sua rapida crescita afferma che presto sarebbe in grado di raggiungere la vetta. Non è l’unico nemico che la volpe deve fronteggiare, difatti, anche Safari sta impennando il proprio sviluppo.


Riuscire a capire come mai gli utenti stanno usando questo browser è un gioco da ragazzi. I famosi dispositivi mobili della Apple sfruttano per lo più questa piattaforma per consentire agli utilizzatori di navigare sul web. La loro indiscussa diffusione consente anche a Safari di prosperare ulteriormente.

Nel mese di luglio questo browser ha superato la percentuale di crescita di Chrome: la creazione di Google ha ottenuto solo lo 0,3 % di incremento, mentre Safari tocca lo 0,6%,  raggiungendo l’8,1% di utilizzo.

Informazioni su:
Browser: la crescita di Safari supera quella di Google Chrome
Titolo
Browser: la crescita di Safari supera quella di Google Chrome
Descrizione
Browser: la crescita di Safari supera quella di Google Chrome. Ormai, invece, sono fuori dalle classifiche Mozilla Firefox ed Internet Explorer.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.
  • EmanueleDG

    Firefox è il top, e basta.