Stai leggendo
Apple lancerà un iPod touch 3G?

Apple lancerà un iPod touch 3G?

di Vittorio Tiso10 luglio 2011

Apple potrebbe essere in procinto di lanciare un nuovo iPod Touch 3G: un nuovo modello di iPod in grado di integrare la connessione 3G

Alcune fonti avevano ipotizzato che quest’anno la Apple non si sarebbe concentrata sull’iPod touch, ma soprattutto su iPhone e iPad. Sembra quasi certo che a settembre uscirà la nuova versione del mela telefono 5 del tutto rivoluzionata, mentre crescono le voci che sostengono un’innovativa variante della tavoletta melata.

Si fa strada un ulteriore rumor che riguarda le funzioni dell’iPod touch di quinta generazione. Attualmente il famoso lettore musicale offre molti vantaggi, ma non riesce a raggiungere i livelli dell’iPhone e dell’iPad soprattutto per una fondamentale pecca: la connessione 3G. Difatti, tale lacuna rende impossibile anche utilizzare le tanto amate applicazioni per effettuare videochiamate VOIP. A quanto pare, però, la casa della mela si metterà all’opera per integrare il modulo 3G nel nuovo iPod.

Questo è quanto sostengono svariate fonti, anche se dobbiamo comunque evidenziare i molteplici dubbi. Molti non credono a questa teoria soprattutto perché in questo modo si creerebbe una sorta di iPhone mini che andrebbe a cozzare con il vero mela telefono risultando troppo simile, ma molto più economico.

Volete sapere com’è nato il primo iPod? Leggete la storia del primo iPod e di come Steve Jobs lo lanciò in un acquario.

Informazioni su:
Apple potrebbe essere in procinto di lanciare un nuovo iPod Touch 3G
Titolo
Apple potrebbe essere in procinto di lanciare un nuovo iPod Touch 3G
Descrizione
Apple potrebbe essere in procinto di lanciare un nuovo iPod Touch 3G: un nuovo modello di iPod in grado di integrare la connessione 3G

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.
  • Pingback: upnews.it()